Questo sito utilizza cookie per miglioare l'esperienza di navigazione

Dancing in the Park

Incontri danzati dedicati a persone con malattia di Parkinson e alla comunità... Prossimo appuntamento: Sabato 9 Novembre 2019 "Il Sempre e l'Adesso" presso Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Guarene...

Il sempre e l'adesso

Sabato 9 Novembre 2019 – ore 10.00
presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Guarene
Piazza Roma, 1 - Guarene (CN)
Ingresso libero
Prenotazione obbligatoria tramite Segreteria AIP entro Mercoledì 6 novembre 2019
oppure Online su Eventbritehttps://www.eventbrite.com/e/dancing-in-the-park-il-sempre-e-ladesso-tickets-77859462749

 

Palazzo Re Rebaudengo è una sede storica, che presenta barriere architettoniche. Si consiglia di segnalare l'utilizzo di sedia a rotelle in fase di prenotazione dell'attività.
La prenotazione è richiesta anche agli accompagnatori non partecipanti al laboratorio.

Per chi fosse interessato, ci sarà la possibilità di organizzare un pranzo in zona dopo il laboratorio.

Dancing in the Park, un programma di incontri gratuiti con la danza dedicati a persone con il Parkinson e alla comunità, è arrivato alla sua Sesta edizione e sarà il primo appuntamento che si terrà in provincia di Cuneo.

La partecipazione è gratuita e aperta a persone con il Parkinson, familiari e amici.

Durante l’incontro i partecipanti saranno condotti in un'esperienza di danza adatta a tutti, indipendentemente dall’esperienza e dalle abilità. Possono parteciparvi persone con il Parkinson, familiari, amici, operatori e tutte le persone che sono interessate a condividere quest'esperienza. Le sensazioni vissute saranno poi restituite attraverso il linguaggio fotografico con un laboratorio pratico.
Incontreremo il tema del tempo come ingrediente comune alla danza e alla fotografia, lasciandoci suggestionare dalle immagini e dagli spazi della mostra "Da Guarene All’Etna", dedicata alla ricerca fotografica italiana.

Dancing in the Park è un ciclo di incontri che nasce dall'idea di offrire un'attività che stimoli il movimento nelle persone con malattia di Parkinson.
La nostra danzaterapeuta, Elena Maria Olivero, propone esperienze di Danzaterapia in luoghi d'arte e parchi naturali della città.

Sono eventi che hanno lo scopo di rafforzare, attraverso la danza, il legame delle persone con malattia di Parkinson con la comunità di cui fanno parte e con il patrimonio paesaggistico che li circonda.
Durante gli incontri vengono proposte delle pratiche di danza condivise che hanno lo scopo di stimolare il corpo ad attivare le proprie risorse per interagire fisicamente con il contesto e ad aprire spazi di emozione, scoperta e relazione.

La proposta è collegata al percorso E-Motus / Danzaterapia e Parkinson, nell’ottica di una continuità fra gli interventi che legano l’ambito artistico a quello della cura della persona, della società e dell’ambiente.

 

Scarica la Locandina dell'Evento

In collaborazione con:

logo associazione è logo lyceumlogo apid


Vuoi rimanere aggiornato sulle prossime edizioni di Dancing in the Park?
iscriviti alla nostra newsletter

 

 

Per Info & Prenotazioni:
Segreteria 011-3119392  (lun - ven 9 -13)
Numero verde di Accanto 800884422 (ma - ven 15 - 18)
MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
oppure direttamente alla nostra sede di Via Negarville, 8/28

 

Parlano di noi:

Incontri precedenti:

  • In occasione di ZonArte 2019: "plantæ" - presso PAV (Parco d'Arte Vivente)
  • Summer Edition 2019: "Concor-Danze" - presso Giardini Pugno
  • Spring Edition 2019: "plantæ" - presso PAV (Parco d'Arte Vivente)
  • Winter Edition 2018: "Il parco dei destini incrociati" - presso Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
  • Autumn Edition 2018: "Corpi celesti" - presso GAM (Galleria d'Arte Moderna)

Video

Video delle precedenti edizioni di "Dancing in the Park"